logo-dn-istituzionalesaf
logo-dn-istituzionale

​CONTATTI

MENU

TRASPORTI TERRESTRI E LOGISTICA AVANZATA

Sede legale / amministrativa
Blocco palma 2 . Via Filippo Anfuso sn - 95121 CATANIA

Sede Operativa

Zona industriale - XX Strada95121 CATANIA

Tel 095996011 - Fax 095291064

Copyright 2019 © DN LOGISTICA

Right Reserved. Sito Web realizzato con Flazio Experience

 100 veicoli a gas naturale liquefatto (LNG) nei prossimi cinque anni saranno a disposizione di Snam per il trasporto dei tubi di acciaio in tutta Italia.

dn

 Snam, Scania e DN Logistica hanno presentato un progetto di mobilità sostenibile che prevede la progressiva conversione a gas naturale liquefatto (LNG) della flotta di camion di DN Logistica, fornitore di Snam specializzato nel trasporto dei tubi in acciaio su tutto il territorio nazionale. Le prime unità sono state consegnate da Scania: si tratta di motrici dotate di motore a gas naturale da 13 litri, con una coppia di 2.000 Nm e 410 cavalli, con autonomia fino a 1.100 km e a prestazioni paragonabili ad un motore a diesel di pari potenza. I mezzi a LNG garantiscono l’abbattimento delle emissioni di agenti inquinanti quali ossidi di azoto, particolato e monossido di carbonio e la riduzione delle emissioni di anidride carbonica. “La partnership con Scania e DN Logistica – ha condiviso Federico Ermoli, Chief Energy Transition Officer di Snam - rientra tra le numerose iniziative intraprese da Snam per dare ulteriore impulso alla mobilità sostenibile a gas naturale e biometano, che garantisce rispetto dell’ambiente, risparmio e prestazioni e nella quale l’Italia ha un ruolo leader in Europa”.

Snam, Scania e DN Logistica: a tutto gas (LNG)

xzv
xfg

VOGLIA DI NORMALITA'

2020-04-18 13:33

Admin

VOGLIA DI NORMALITA'

L'ECONOMIA IN SICILIA OLTRE L'EMERGENZA SANITARIA

Sospensione delle tasse e contributi. Puntare anche su e-commerce e riqualificazione edilizia. L'esigenza di certezze nei rapporti con la PA

 

 

 

 

 

 

Alla Terza puntata del viaggio di Milano Finanza Sicilia nell'economia regionale in tempi di covid-19 esperti ed imprenditori rispondono su come superare l'emergenza e fare rinascere la riproduzione. Parla l'amministratore unico della           " DN LOGISTICA " Luigi Nicosia : il nostro settore , strategico nel sistema economico italiano, non ha subito alcun blocco, stiamo pero' registrando un calo dei volumi e dei valori; ho sempre prestato la massima attenzione all'aspetto finanziario della gestione, riuscendo a mantenere costantemente l'equilibrio fra entrate e uscite. Ritengo che le sole misure possibili da parte dello Stato oggi siano di natura finanziaria con la sospensione di tributi e contributi fino alla fine della pandemia e la successiva raetizzazione per 6-7 anni dalla data di conclusione dell'emergenza. Sarebbero poi molto utili prestiti bancari con la garanzia del Mediocredito centrale nella misura del 90% rapportati al fatturato medio degli ultimi 2 anni. Solo un consiglio alla politica  << l'annuncio di una misura dopo che è divenuta operativa, non prima, perchè l'anticipazione di misure super soggette ad approvazione dell'Europa o soggette  alle normali valutazioni bancarie, non è soltanto inutile, ma forse anche dannosa, in quanto nella gestionne delle imprese, il fattore tempo e sicurezza sono indispensabili >>. Dopo la fine dell'emergenza, continua Nicosia, sono essenziali alcune pre-condizioni " normalità e certezza "  che anche prima della pandemia sarebbero state utili ;sarebbe bene ,poi, che i decisori del sistema Italia acquisissero la cultura della rilevanza del tempo: i tempi della burocrazia non sono compatibili con il fare impresa. Sui progetti per il dopo della DN Logistica , il nostro amministratore è ben sicuro sul proseguimento delle scelte per realizzare a Catania un grande deposito doganale di cui la città ha bisogno, specie per la logistica inerente le merci importate via mare.

Create a FREE Website